Assocarni

Decisioni-Direttive CE

Sfondo inizio fine
sabato 18 novembre 2017
Testata
Rss
Home » Informazioni di settore » Normative di settore » Decisioni-Direttive CE
About us

Cerca

Footer menu notizie
CARNI SOSTENIBILI
CONVEGNO BEEF QUALITY TRA PERCEZIONE E REALTA'
VADEMECUM ETICHETTATURA
La carne bovina nella gastronomia italiana
Software utility

Per usufruire dei contenuti del sito scarica:

Acrobat Winzip Winrar

Footer menu notizie
Area Riservata
recupera password
Decisioni-Direttive CE
09-10-2003
DECISIONE 2003/460/CE
Decisione della Commissione recante misure di emergenza relative al peperoncino rosso e ai prodotti derivati
08-10-2003
DECISIONE 2003/702/CE DEL 3 OTTOBRE 2003 (RESIDUI PAESI TERZI).
Modifica della Decisione 2000/159/CE relativa all'approvazione provvisoria dei piani di paesi terzi in materia di sorveglianza dei residui conformemente alla direttiva 96/23/CE del Consiglio.
03-10-2003
DECISIONE 2003/689/CE DEL 2 OTTOBRE 2003 (IMPORT ESTONIA).
Decisione sull'elenco degli stabilimenti in Estonia autorizzati per l'importazione delle carni fresche nella Comunità.
24-09-2003
DECISIONE 2003/669/CE DEL 12 SETTEMBRE 2003 (IMPORT NUOVA ZELANDA)
Modifica della Decisione 2003/56/CE relativa ai certificati sanitari per l'importazione di animali vivi e prodotti di origine animale dalla Nuova Zelanda.
18-09-2003
DECISIONE 2003/658/CE DEL 17 SETTEMBRE 2003 (IMPORT ARGENTINA)
Decisione che modifica la Decisione 93/402/CEE per quanto riguarda le importazioni di carni fresche provenienti dall'Argentina.
04-08-2003
DECISIONE 2003/576/CE DEL 1° AGOSTO 2003 (IMPORT ARGENTINA)
Decisione che modifica la Decisione 93/402/CEE per quanto riguarda le importazioni di carni fresche provenienti dall'Argentina.
01-08-2003
DECISIONE 2003/573/CE DEL 31 LUGLIO 2003 (BOTSWANA)
Modifica della Decisione 94/85/CE concernente l'importazione di carni fresche di pollame e la Decisione 2000/609/CE che stabilisce condizioni di importazione di carni di ratiti d'allevamento.
01-08-2003
DECISIONE 2003/572/CE DEL 31 LUGLIO 2003 (NEWCASTLE - STATI UNITI)
Modifica della Decisione 2003/67/CE recante misure di protezione relative alla malattia di Newcastle negli Stati Uniti d'America.
01-08-2003
DECISIONE 2003/571/CE DEL 31 LUGLIO 2003 (BOTSWANA E SWAZILAND)
Modifica delle Decisioni 1999/283/Ce e 2000/585/CE per quanto riguarda le importazioni di carni fresche dal Botswana e dallo Swaziland.
29-07-2003
DECISIONE 2003/559/CE DEL 28 LUGLIO 2003 (NITROFURANI-TAILANDIA)
Decisione che modifica la Decisone 2002/251/CE che riduce le misure di protezione nei confronti della carne di pollame e di taluni prodotti importati dalla Tailandia.
24-07-2003
DECISIONE 2003/533/CE
Decisione del 17 luglio 2003 che modifica la decisione 98/371/CE della Commissione sulle importazioni di carni fresche provenienti da alcuni paesi europei in considerazione di alcuni aspetti riguardanti l'Estonia e la Lituania
24-07-2003
DECISIONE 2003/535/CE
Decisione del 22 luglio 2003 che modifica la decisione 2003/218/CE della Commissione riguardo alle zone di protezione e di sorveglianza per la febbre catarrale degli ovini in Italia
22-07-2003
DECISIONE 2003/526/CE
Decisione della Commissione del 18 luglio 2003 recante misure protettive contro la peste suina classica in Belgio,Francia,Germania e Lussemburgo
08-07-2003
DIRETTIVA 2003/50/CE DELL'11 GIUGNO 2003 (SCAMBI INTRACOMUNITARI OVINI E CAPRINI)
Direttiva che modifica la Direttiva 91/68/CEE per quanto riguarda il rafforzamento dei controlli sui movimenti di ovini e caprini
07-07-2003
DECISIONE 2003/489/CE DEL 25 GIUGNO 2003 (NEWCASTLE)
Decisione concernente misure di protezione relative alla malattia di Newcastle in Australia.
02-07-2003
DECISIONE 2003/485/CE
Decisione del 27 giugno 2003 che modifica la decisione 2000/159/CE della Commissione relativa all'approvazione provvisoria dei piani di paesi terzi in metria di sorveglianza dei residui conformemente alla direttiva 96/23/CE del Consiglio
01-07-2003
DECISIONE 2003/483/CE
Decisione del 30 giugno 2003 recante misure transitorie per il controllo dei movimenti di animali delle specie sensibili per quanto riguarda l'afta epizootica
25-06-2003
DECISIONE 2003/467/CE DEL 23 GIUGNO 2003 (TUBERCOLOSI, BRUCELLOSI E LEUCOSI BOVINA)
Decisione che stabilisce la qualifica di ufficialmente indenni da tubercolosi,brucellosi e leucosi bovina degli stati membri per quanto riguarda gli allevamenti bovini
18-06-2003
DECISIONE 2003/443/CE DEL 17 GIUGNO 2003 (INFLUENZA AVIARIA)
Modifica della Decisione 2003/290/CE recante misure protettive contro l'influenza aviaria nei Paesi Bassi.
17-06-2003
DECISIONE 2003/436/CE DEL 16 GIUGNO 2003 (INFLUENZA AVIARIA)
Modifica della Decisione 202/975/CE sull'introduzione della vaccinazione contro il virus dell'influenza aviaria in Italia.
Footer centrale

© Copyright - Tutti i diritti riservati - Privacy | Disclaimer | Assocarni - Piazza di Spagna, 35 - 00187 ROMA - Codice Fiscale: 01353200924
Sito fruibile da utenti non vedenti

Testi, dati ed informazioni pubblicati sul sito Assocarni sono controllati con la massima attenzione. Nessuna responsabilità può essere imputata a Assocarni per i danni che dovessero derivare ai visitatori a causa di eventuali errori ed omissioni. L'Assocarni inoltre declina ogni responsabilità per eventuali danni derivanti dal malfunzionamento del sito per cause tecniche. Il contenuto del presente sito, comprensivo di tutte le informazioni, i dati, i documenti, le banche dati, nonché la parte grafica è da intendersi protetto da copyright se non diversamente indicato. Tutto il materiale presente nel sito non potrà essere adoperato da terzi senza esplicita autorizzazione scritta da richiedere a Assocarni. Le opinioni e le interpretazioni espresse nei documenti elaborati da Assocarni sono il frutto di studi condotti dall'Associazione, aggiornati al momento della loro data, e non esonerano gli utenti dal valutare, alla luce degli elementi che connotano le concrete situazioni e delle possibili difformi interpretazioni ufficiali o pronunce giurisprudenziali, se e come utilizzarle e applicarle. L'Assocarni declina ogni responsabilità rispetto ad un utilizzo improprio del materiale contenuto nel sito. Il sito contiene collegamenti ad altri siti che non sono sotto il controllo di Assocarni. L'Associazione non si assume alcuna responsabilità per il contenuto dei siti collegati, per l'eventuale cessazione o modifica delle attività dei siti, segnalati solo a scopo indicativo, nonché per qualsiasi controversia direttamente o indirettamente collegata ai contenuti dei siti e per i danni che ne possano derivare.
- Inizio della pagina -
Il progetto Assocarni è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it